PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

1 gennaio

Capodanno: l'inizio di ogni danno, aspetta lo vedrai nella bolletta, allora chiamiamolo capobeffa. Ridiamo e brindiamo senza fretta fermate il tempo domani è gia secondo e inizia la tempesta... (ps ma i signori del trono stanno ancora in vacanza arrivano dopo il 6 a portar ops. scusate a prendere i doni) ... gentilmente elargiti e senza possibilità di SODDISFATTI O RIMBORSATI... l'esborso è obbligatorio e tu non hai opinione.

 

8
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Francesco Giofrè il 01/03/2012 20:46
    loro pirati, noi schiavi!
  • Donato Delfin8 il 05/02/2012 14:36
    pagato il canone?
  • Teresa Tripodi il 30/12/2011 10:00
    sono l'eccezione che rigetta la regola dove le regole non esistono e le teorie che dimostrate sulla lavagna altro non sono che lavagne nere pulite pulite linde linde perchè mi son mangiata tutti i gessetti ihiihhihi ciao Prof BUON ANNO
  • Anonimo il 30/12/2011 06:40
    Ahahahah... amaro del Capo... sei forte Teresa... ma voi calabresi non eravate tutte seriose, chiuse in casa e mute come pesci?... ahahah... e invece tu, anomala donna della bella terra di Calabria... Buon Anno. ciaociao
  • Teresa Tripodi il 29/12/2011 20:53
    Giacomooooo Amaro del Capo allora
  • Anonimo il 29/12/2011 20:29
    Bello, simpatico, ironico vero... ma cosa vuoi di più? un lucano? e il calabro che dice... ahahah ciaociao, brava.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0