accedi   |   crea nuovo account

La Vita è molto più vasta di noi

Lo scendere della sera non mi avvilisce, sapendo quanto vale il silenzio. L'inizio del giorno, così rosso d'inverno, mi dice dell'importanza di esistere, malgrado tutto! A volte mi rendo conto che le parole sono sempre di troppo. Esse sono il nostro tentativo di arginare la vita, dentro le anguste pareti del nostro essere egoistico. Ma la Vita è molto più vasta di noi, la Vita è incommensurabile...

 

10
10 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/04/2014 17:36
    Tutto è immenso il positivo della Vita, ciò che SOLO veramente le appartiene poiché l'Anima sua è DIO. Bellissima, essenziale riflessione. Vera
  • Don Pompeo Mongiello il 13/01/2012 16:53
    Scritto in modo poetico e saggio, poiché musicali e ben soppesate le parole in esso contenute sono.
  • rosaria esposito il 12/01/2012 19:19
    la parola è d'argento... ma il silenzio è d'oro!

10 commenti:

  • Anonimo il 23/07/2012 15:00
    Davvero immensa la vita! Ricordarlo sempre dobbiamo quando non riusciamo ad abbracciarla tutta. Perciò molto grati dobbiamo esserti per la tua riflessione, tanto profonda quanto suggestivamente condotta.
  • STEFANO ROSSI il 14/01/2012 22:02
    Vero! decisamente vero!!!!!!
  • michela salzillo il 13/01/2012 18:34
    Si, condivido! Dall'inizio alla fine.
    Tanto brava quanto saggia, sempre!
  • Ferdinando Gallasso il 13/01/2012 09:22
    "Lo scendere della sera non mi avvilisce..."

    Bellissima e meditativa questa tua riflessione
    Grazie per avermi dato domo di leggerla
  • alta marea il 13/01/2012 04:38
    la vita è un dono che non si può misurare, può durare un attimo.. un secolo, qualunque sia la sua durata va saputa vivere...
  • giuliano paolini il 12/01/2012 20:08
    il piccolo uomo a volte si fa grande è quando lascia che il grande si impossessi di lui, ma lo fa con una delicatezza tale che riesce a passare dalla cruna ad infilarsi sotto la porta e come per incanto tutto si fa vita, brava sai la penso come te buonanotte se è notte
  • Anonimo il 12/01/2012 20:03
    assorti nel silenzio ritroviamo noi stessi... i nostri pensieri sono liberi... a volte le parole sono di troppo... vero Morry sono con te e sposo ciò che hai scritto...
    un abbraccio
  • loretta margherita citarei il 12/01/2012 19:29
    concordo appieno bravissima m. teresa
  • Vincenzo Capitanucci il 12/01/2012 19:19
    Lo scendere della sera.. mi riempe di gioia... potrò finalmente entrare più facilmente... nelle vastità incommensurabili... del Silenzio...

    Condivido MariaTeresa... del mistero Vita... conosciamo ben poco...
  • Alessandro il 12/01/2012 19:09
    Come giustamente dici, le parole sono aria e, in certi momenti della giornata, e dell'esistenza in generale, solo il rispetto del silenzio può farci anche solo lontanamente afferrare la vastità di ciò che ci circonda.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0