accedi   |   crea nuovo account

La morte

La morte ha le pupille larghe e la sicurezza sfacciata dell'abusivo.

 

10
14 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 21/06/2014 06:30
    No, la morte non ha occhi perché non le è concesso di piangere.

14 commenti:

  • Donato Delfin8 il 01/02/2012 15:51
    eh già speriam bene per i controlli della finanza... magari!
  • Grazia Denaro il 18/01/2012 23:50
    AFORISMA CRUDO E VERITIERO!
  • Anonimo il 18/01/2012 19:31
    una frase dura ma estremamente vera
  • Anonimo il 17/01/2012 23:25
    la morte è spietata e non chiede permesso,è verissimo
  • rosanna gazzaniga il 15/01/2012 10:50
    Grazie a tutti per i commenti.
  • Giacomo Scimonelli il 15/01/2012 05:56
    un pensiero profondo... sì... da vivi la morte viene giustamente percepita come ingiusta..
  • mariateresa morry il 14/01/2012 19:07
    Personalmente ritengo che la morte faccia parte della vita, e non viceversa... vivere in eterno ( su questa terra...) non mi interessa. È un pensiero che ho accettato...
  • Stanislao Mounlisky il 14/01/2012 19:07
    sottile e inquietante, bravissima
  • rosanna gazzaniga il 14/01/2012 19:05
    Peccato che non si possano correggere i commenti! Volevo dire che da noi, affamati di vita, viene percepita sempre come ingiusta!
  • rosanna gazzaniga il 14/01/2012 19:03
    Vero, Mariateresa, ma da vivi viene percepita sempre come ingiusta!
  • mariateresa morry il 14/01/2012 17:51
    Permettimi di dissentire, cara rosanna. Se c'è qualcuno che ha tutte le carte in regola, questa è proprio la Morte. La sua è la sicurezza di chi non ha un solo documento fuori regola!!
  • agave il 14/01/2012 15:03
    ci rifletterò °_°
  • Alessandro il 14/01/2012 14:09
    Molta riflessione in poche parole. Complimenti
  • augusta il 14/01/2012 13:20
    bella e molto filosofica in poche righe.. e sono d'accordo con te

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0