PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tanto amore

Alle volte non ci si riesce a capire tanto ci si ama, si finisce col fare cose strane. Andare lontano perchè quell'amore non può essere vissuto, o restare con quell'amore che non può essere vissuto perchè senza non si potrebbe vivere.

 

5
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 21/01/2012 01:26
    Introspezione a 360° gradi questa che vogliate o no è la maggior dote di Stella, che non ha veli nè problemi a mettersi a nudo con la penna scrivendo di sè, della sua vita delle sue emozioni del suo amore, emozionando il lettore, a mio avviso ciò che un Poeta deve sempre fare, ovvero anche la descrizione del termine esatto di Poeta. In questo aforisma secondo me, o voi ben scritto, di getto o non, ma sicuramente anche ben studiato. Ben studiato poichè dopo l'intro iniziale a cui la Poetessa dedica l'intento dell aforisma stesso e l avviso al lettore di non andare a scavare fino in fondo fino la dentro poichè magari ci si può fare male anche noi stessi.. già il potere di una poesiA o aforisma che sia, dicevo, dopo l input viene una frase in negativo, peculiarità di chi leggiamo, ma soprattutto intima per Lei per noi o per tutti perchè quante volte ci sarà capitato di andare lontanto perchè quell'amore non può essere vissuto? quanti i rimorsi di una vita intera.. ah se potevo, ah se facevo.. bene questa frase già (Insieme all'intro) è condivisibile universalmente (a mio parere il genio del poeta se non è universale, non banale attenzione, non è poetare)e questa sua condivisione la fa di chiunque legge. Ma ciò che ci porta dall'altra parte del cancello dall'altra parte della costa,è l ultima frase "o restare con quell'amore che non può essere vissuto perchè senza non si potrebbe vivere" attenzione, non che non può essere, la poetessa dice proprio così, ci mette un insieme di domande, lì tutte per noi su una vita intera, e se chi abbiamo accanto magari fosse solo una fortuna o un rincalzo del cielo pensato per noi, e se chi amiamo è lontano o non c'è più o che so io, questo sbalordire ritengo sia geniale come per me lo è sempre Stella Luce, ma in questa Sua, opera, ritengo ci sia molto da imparare sia sul vivere sia sull'amare, sia sul riflettere, poichè se è intima sarà anche sua, certo, ma a mio avviso e di tutti, e il bello è che NOI dentro forse sappiamo certe risposte ma non le ammettiamo al cielo, a dio, a noi, non le ammettiamo proprio, poichè si ha paura o che so io, infondo anche quello è amore e senza non si può vivere, senza la persona amata (attenzione secondo me il nesso sta tutto qui)questo è un aforisma magnetico è un bel gioco, come a dire al cielo o al nostro destino ma ci hai preso a tutti in giro? noi restiamo stupiti ma ammirati nel legger codesti versi in questo tempo senza amore senza poesia, fatto solo di noi, dove la nostra vita viene calpestata dove moriremo sul lavoro, o forse forse nemmeno, moriremo e basta, la poesia almeno ci lascia il tempo la voglia l'amore per ogni cosa, anche quando tutto pare brutto piatto e secco infondo senza quell'amore nn si potrebbe vivere e noi restiamo col nostro... Amore! poi se per noi è la poesia ben venga.. ma qui secondo me c'è ben altro.. io spero di non avere stufato troppo dato il mio maxi commento e spero che il commento non abbia intralciato le intenzioni di Stella d'altronde la prosa moderna non è certo quella di dante, ma il significato che Noi vogliamo dare ad un opera nulla di piu.. vi saluto, Ti saluto con quell'amore per cui senza non si potrebbe vivere
  • rosaria esposito il 17/01/2012 17:55
    se un amore non può essere vissuto, o non è amore, o è il nostro cuore che, in qualche modo, si autodistrugge restando sospeso all'inconsistente...

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 22/03/2012 23:51
    eh sì l'amore l'amore e chissà ... questo il punto e chi lo sa se lo vive
  • Anonimo il 10/02/2012 21:56
    "restare con quell'amore che non può essere vissuto perchè senza non si potrebbe vivere" ... delle volte sembrano dipinte le tue parole.
  • stella luce il 22/01/2012 09:16
    grazie Giiuliano... mi lasci sempre con il cuore colma di gioia, nel vedere quello che alle volte le mie banali parole davvero vogliono dire... l'amore è un grande mistero... e rubando parole ben più alte delle mie... se io avessi il mio amore nascosto in un campo venderei tutto ciò che ho per comprare quel campo ed una volta trovato... presente la canzone di battiato la cura... bè io avrei cura di lui come quella canzone... ma alle volte il troppo amare fa male ed il suo prezzo è troppo alto per esser vissuto.. ciaooo... e grazie anche a Morry che devo ammettere mi aiuta molto a riflettere... davvero!!!!
  • mariateresa morry il 21/01/2012 08:54
    Una sola cosa mi sfugge, l'uso del " noi".. mi riferisco alla parte in cui dici " dove la nostra vita viene calpestata, dove moriremo sul lavoro... dove moriremo e basta..."... Personalmente ho un altro modo di vedere le cose... ed infatti non ero d'accordo con il pensiero dell'autrice...
  • mariateresa morry il 21/01/2012 08:50
    Una bella tirata giuliano
  • Gianni Spadavecchia il 17/01/2012 21:14
    Senza non si potrebbe vivere. Quando l'Amore ti prende non ti lascia più. Ciao Stella^^
  • mariateresa morry il 17/01/2012 14:55
    No stellaluce.. Non esistono amori senza i quali non si potrebbe vivere... esistono amori che possono farti a pezzi, questo sì, ma voler vivere senza queste piovre, dipende solo da noi. Resta sempre fondamentale porsi una chiara inesorabile domanda interiore: ma che cosa sto facendo?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0