PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Costellati di costellazioni

Se nel cielo di questo mondo contenessimo i nostri desideri invece di affidarli alle stelle, ci scopriremmo pieni di costellazioni da accendere.

 

10
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 01/02/2012 15:54
    eh già hai mica d'accendere?
  • Anonimo il 18/01/2012 17:47
    ... che stupidi che siamo... affidiamo il nostro amabile stupore alle stelle che sanno solo brillare, spegnendo i nostri desideri alle prime luci dell'alba...
    MG
  • Anonimo il 18/01/2012 15:27
    Siamo sognatori, perché negarlo? Magari tenerli nella nostra atmosfera contribuirebbe a renderli più probabili... del resto le inconsapevoli stelle cosa potranno mai fare per noi? Tanto impegnate a bruciare e gravitare che difficilmente troveranno negli eoni disponibili uno spazio per sorriderci!
  • Elisabetta Fabrini il 18/01/2012 08:08
    I desideri che abbiamo dentro.. sono quelle le nostre stelle... e a volte possiamo e dobbiamo accenderle!
    Un abbraccio Simo!!!
  • karen tognini il 18/01/2012 07:42
    Allora le accendiamo?... bravo Simone...
  • loretta margherita citarei il 18/01/2012 05:53
    bella riflessione simò

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0