username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mi è uscita cosi

Il cesso è lo studio dei poveri.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 19/01/2012 21:54
    Ci sono dei cessi che sembrano un appartamento. Dipende dal rango. Una volta Lucio Dalla disse che talvolta scriveva dei testi anche mentre era al bagno. E l'esaltazione del Benigni con l'"Inno del corpo sciolto?" Trovo questa tua frase come provocatoria, pernsa che alcuni artisti contemporanei, vendono in scatola la loro c. , e a peso d'oro! Rob de mat!
  • Donato Delfin8 il 19/01/2012 20:09
    Quando anche il luogo non fa il prodotto.

14 commenti:

  • STEFANO ROSSI il 18/05/2012 13:12
    UN PENSATOIO!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 15/05/2012 23:11
    È un vero colpo di genio e non mi sporco le mani affermandolo!

    Mi piacciono quesio generi d'uscita.
    Ciao
    Alex
  • Michele Sperduto il 23/01/2012 00:32
    hai ragione bravo sembrerebbe che sia cosi
  • mariateresa morry il 21/01/2012 23:20
    Questa frase è molto curiosa e meno sciocca di quello che può sembrare. Dalla finestra del bagno, nella casa dove abitavo prima, avevo la vista su un magnifico giardino. Mi ricordo che stando seduta sulla sponda della vasca da bagno guardavo fuori e riflettevo... un pensatoio, insomma
  • Anonimo il 20/01/2012 20:31
    Sono d'accordo con te:quante poesie mi sono uscite mentre ero seduto sul cesso
  • STEFANO ROSSI il 20/01/2012 13:04
    appunto, confermi ciò che volevo dire
  • STEFANO ROSSI il 19/01/2012 22:02
    Appunto sono contento che alla fine avete capito quello che volevo dire... adesso scrivo una breve nota in modo tale che nessuno può fraintendermi.
  • Donato Delfin8 il 19/01/2012 20:06
    eh già sapessi quanta produzione doc che rilascio, poi dop diventa puro igp zi zi

    Ps: eh già molto diverso dal gabinetto ministeriale
  • STEFANO ROSSI il 19/01/2012 19:50
    Ragazzi non fraintendetemi.
    Quando dico che "il cesso è lo studio dei poveri" intendo che ogni persona che non ha tempo perche lavora tutto il giorno o effettivamente è povero e non può permettersi determinate cose LEGGE AL CESSO. TUTTO QUI. ho scritto questo perchè quando sono al cesso leggo sempre e ho letto libri su libri e fumetti su fumetti. se qualcuno ha letto in questa mia frase un qualcosa contro la povertà se lo levi immediatamente dalla testa perchè io tutto sono ma non ricco e non snob. A PRESTO.
  • STEFANO ROSSI il 19/01/2012 19:18
    giuè Arcano tu ci vai peso sulle cose Loretta era solo una battuta la mia ovviamente
  • loretta margherita citarei il 19/01/2012 19:15
    si vede che non sei mai stato povero...!
  • Rossana Russo il 19/01/2012 19:10
    Puahahhaahah bè in effetti.. personalmente lo trovo un ottimo "rifugio" per riordinare le idee e buttare giù qualche riga XD
  • STEFANO ROSSI il 19/01/2012 19:05
    è profonda non puoi capire
  • loretta margherita citarei il 19/01/2012 18:56
    perchè? me lo spieghi?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0