username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le parole

Le parole d'amore di rancore nascono nel giardino dell'anima dove tutto prende forma... in versi profumati come rose, a volte come piante grasse, strapiene di spine... Le parole scritte hanno valore se sono soffiate con il cuore, devono arrivare come emozioni forti in chi ti legge... per chi ti ascolta davvero, altrimenti sono parole vuote, non servono a niente, aria fritta... chi non ti vuole ascoltare non ti ascoltera'... chi non ti vuole amare non ti amera'...

 

7
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 29/01/2012 15:57
    Concordo con Vincenzo su amore e rancore: non sono compatibili per me. Le parole acquistano significato se nascono dal cuore perché caricate della sua stessa energia e vibrazione, tuttavia le capiranno solo coloro che conoscono e sono sintonizzati sull'emozione che trasmetti. Brava.
  • Donato Delfin8 il 29/01/2012 12:56
    Le parole sono solo parole quel che conta sono l'emozioni.

7 commenti:

  • Teresa Tripodi il 09/04/2012 16:00
    Le parole a volte sono come coriandoli di spine... ma in quel caso non son parole d'amore...è vero quello che dici Karen chi non ti vuole amare non ti amerà e le parole menzoniere quando si ritrovano scoperte sono davvero fumo nero...
  • Donato Delfin8 il 29/01/2012 12:59
    eh bè c'è chi non sa né leggere né scrivere
    zi zi

    ps:
  • Maria Rosa Cugudda il 29/01/2012 11:06
    testo letto con piacere e molto apprezzato, sempre brava,
    Karen, ti abbraccio!
  • Anonimo il 29/01/2012 10:25
    approvo in pieno l'aforisma... io ho detto una cosa analoga, riferita alla poesia mi pare, in un aforisma del tipo: Se non c'è incontro tra l'io del poeta ed il tu del lettore la poesia rimane lettera morta;nessuno può dire di chi è la colpa... è un fatto. ciaociao
  • mariateresa morry il 29/01/2012 09:50
    bello passeggiare nel tuo giardino karen... tutto vero quello che dici... tuttavia teniamolo presente se ci capita...
  • Vincenzo Capitanucci il 29/01/2012 08:15
    nel giardino dell'anima... Amore... non conosce rancore... non s'incontrano mai perché abitano in due diversi livelli... nell'anima nascono solo fiori profumati.. ma attraversando strati di coscienze materiali... possono riempiersi di spine... e neanche rendersene conto...
    Chi scrive con il cuore lancia nel vento... forti emozioni... ma friggono nel nulla per chi non le ascolta... essendo la propria voce... più forte dell'udito... il deserto rimarrà un deserto.. senza oasi di pace...
    Condivido Karen...
  • karen tognini il 29/01/2012 08:04
    Mi scuso con Delfino e Calogero Pettineo... ieri mi avevano commentato queste parole...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0