accedi   |   crea nuovo account

Falso abolizionismo

A conti fatti, le persone favorevoli alla pena di morte sono molto più numerose di quanto si pensi. È sufficiente aggiungere un però alla stessa dichiarazione della propria contrarietà.

 

3
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 11/02/2012 19:12
    che la chiesa sia abolizionista è un bene, di reltivo c'è l'atteggiamento della gente comune inclusi molti che si definiscono cattolici
  • Luana D'Onghia il 11/02/2012 15:52
    Invece, secondo me, tutto é possibile. Solo nel nostro paese non é relativizzabile, dato che siamo schiavizzati dal Vaticano.
  • Luigi Lucantoni il 10/02/2012 23:24
    invece no, perché se la pena di morte è abolita non è relativizzabile
  • Luana D'Onghia il 10/02/2012 23:08
    Anche il tuo, allora
  • Luigi Lucantoni il 10/02/2012 22:52
    un sillogismo debole Luana
  • Luana D'Onghia il 10/02/2012 22:42
    Vero, anche sei i "però" li dovremmo mettere anche nel pensiero favorevole alla pena di morte. Tutto é relativo!
  • Luigi Lucantoni il 06/02/2012 00:27
    non è una questione d'ipocrisia, quanto d'incoerenza legata al sentire comune
  • Anonimo il 05/02/2012 20:48
    Vero Luigi... basta aggiungere un però alla contrarietà per rientrare nell'altro gruppo... anch'io la penso così. a scanso di equivoci io sono senza però... ciaociao
  • Anonimo il 05/02/2012 20:16
    Il 'però' sta per: "solo per alcune tipologie di persone", o è una critica all'ipocrisia generale?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0