username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Indifferenza

L'indifferenza, il silenzio e l'essere presuntuosi allontanano inesorabilmente le persone, anche se fanno di tutto per starti vicino ed amarti.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/01/2014 11:36
  • rosaria esposito il 04/03/2012 21:43
    la presunzione è una caratteristica di certe anime...è un dono o difetto... naturale, come la vanità e la superbia... l'indifferenza e il silenzio, invece, possono essere indotti proprio dall'altrui comportamento... ed entrambi, a volte, sono la "risposta" alle altrui incomprensioni...

14 commenti:

  • Anonimo il 22/01/2014 11:33
    Alla fine pensi. Ma che perdo tempo a fare? A parlare con l'aria?
  • mauri huis il 25/03/2012 18:29
    Vero, purtroppo. E inevitabile.
  • STEFANO ROSSI il 07/03/2012 11:02
    verissimo!!!!!!!!! complimentoni!!!!!!
  • - Giama - il 05/03/2012 21:58
    assolutamente condiviso! aggiungerei, citando una frase di cui non ricordo l'autore, che l'indifferenza è ilpegior peccato che una persona possa commettere, più dell'odio stesso!
    Bravissima!
    ciao ciao
  • Nicola Lo Conte il 04/03/2012 22:27
    Accade sempre ciò che deve e perdiamo ciò che dobbiamo perdere...
  • Anonimo il 04/03/2012 20:15
    ...è proprio per questo che sono andata via!
    Brava Elis.
  • Anonimo il 04/03/2012 20:10
    Concordo con te Elys.
    Però, mi domanderei pure se non possa essere il nostro modo di fare a provocare nell'altro indifferenza, silenzio o altro.
  • Anonimo il 04/03/2012 17:19
    E nonostante questo, perché si continua a voler bene a queste persone? Per amore? Mi aspetto una risposta diversa... (La seconda domanda era retorica...)
  • Anonimo il 04/03/2012 15:35
    è stato detto tutto... bellissimo aforisma...
  • Gianni Spadavecchia il 04/03/2012 13:18
    Questo lo chiamerei anche col termine di "menefreghismo" o strafottenza.
  • Auro Lezzi il 04/03/2012 12:55
    Dici???????????????
  • karen tognini il 04/03/2012 11:36
    È propio cosi'...
    brava Ely...
  • Anonimo il 04/03/2012 11:24
    L'indifferenza è una caratteristica dei morti viventi... Gramsci ha detto: L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.
    Moravia ha ripreso questo concetto nel suo primo libro, scritto a diciotto anni: Gli indifferenti... una denuncia della famiglia borghese in disfacimento.
    Come non essere d'accordo con te e non applaudire a questo bell'aforisma?
    Anche il silenzio( inteso come volontà di non comunicare) è deleterio al rapporto umano... i miei omaggi.
  • Anonimo il 04/03/2012 11:23
    Immensa verità Ely!! Queste persone ti portano alla fine dolorosamente ad un punto di non ritorno. Ma non credo che poi la cosa possa tanger loro più di tanto: sono fatti così... dicono loro nella loro presunzione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0