PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla solitudine

Pagine: 1234... ultima

Sento il tuo calore, che poi all'improvviso lenta e silenziosa sfiorarmi il viso, abbandonando così il tuo sentiero sul mio caldo cuscino...

   0 commenti     di: Marika Frigatti


Un dolore sordo nell'animo. Cupo lutto, eco del silenzio.



siamo soli, ma non perdiamoci d'animo.. illumineremo il mondo.



Solitamente, a star solo, soltanto la solitudine si sente.

   6 commenti     di: Michela Cinti


Solo pochi attimi sono bastati a cancellare tutto quello in cui ho finora creduto! Il dolore si diffonde dentro me, cerco di arrestarlo anche solo di rallentarlo ma come un fiume in piena si propaga inesorabilmente inondando ogni mio ricordo, sentimento ed emozione.. Adesso mi sento solo in un corpo inerme e senza più alcuna dignità nè speranza che lo possa convincere ad andare avanti!  

   1 commenti     di: Fabio Trovato


Prima espira un alito di tristezza, poi ne inspira uno di qualcun'altro. È questo il compito dell'aria.

   0 commenti     di: Karoline


Mi guarderai negli occhi con amore, mi sentirò leggera, senza peso, a bocca aperta, il fiato mio sospeso, mi manterrò nascosta con pudore. Rose purpuree, madido sudore; mani aggrappate al cuore tuo compreso e tu mi guarderai molto sorpreso, mentr'io ti parlerò senza timore. Festa sarà quel giorno senza tempo, tra fuochi d'artificio sfolgoranti, mi vedrai camminare senza inciampo. Sorriderai felice e senza tempo, aleggerai nel vento con i guanti per non lasciare impronte nel mio campo.

   2 commenti     di: Verbena


Alla solitudine ci si può abituare, ma se si arriva sconfiggerne tutti i lati negativi allora non la si potrebbe più vivere nella sua autenticità.

   0 commenti     di: Luigi Lucantoni


Si vive nell'illusione che domani non ci illuderemo di un nuovo amore, ma quando esso arriverà torneremo ad illuderci che non finirà mai.

   8 commenti     di: aleph


ti aspetto alla notte nei miei sogni, li si che posso starti accanto, no nella vita reale che per osservarti devo stare nascosta dietro a un muretto, ti aspetto nei miei pensieri, quando trovo il tuo viso chiudo gli occhi sorridendo, ti aspetto nella mia immaginazione li posso baciarti senza che tu te ne accorga.

   2 commenti     di: annamaria



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Solitudine.