PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tempo

Giorno per giorno, anno per anno, il tempo
nostro cammina! L'ora ch'è sì lenta
al desiderio, tu la tocchi infine
con le tue mani; e quasi a te non credi,
tanta è la gioia: l'ora che giammai
affrontare vorresti, a cauto passo
ti s'accosta e t'afferra - e nulla al mondo
da lei ti salva. Non è sorta l'alba
che piombata è la notte; e già la notte
cede al sol che ritorna, e via ne porta
la ruota insonne. Ma non v'è momento
che non gravi su noi con la potenza
dei secoli; e la vita ha in ogni battito
la tremenda misura dell'eterno.

 


17 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Italo Zamprotta il 08/12/2013 19:13
    Ada Negri è la più grande poetessa italiana, anche se non è presente nelle antologie scolastiche attuali, grazie allo stupido ostrcismo politico imposto da una non cultura a senso unico. È penoso dover leggere, a 72 anni, che ci sono italiani che non la conoscono!
  • Virginio Giovagnoli il 22/10/2011 19:07
    Bella e riflessiva.
  • Raffaele Arena il 17/10/2011 11:03
    Cara Ada, rileggo ora questa tua poesia. È davvero bella.
  • Giulia Gabbia il 17/10/2011 10:11
    Un'opea bellissima...
  • Raffaele Arena il 27/09/2011 00:38
    Non conoscevo questa autrice, e questo componimento e' meraviglioso!!! Grazie staf!
  • Antonia Iemma il 17/07/2011 20:08
    Dopo i 50 anni gli anni volano
  • Bruno Briasco il 03/04/2011 16:14
    Vera. Intensa... cosa aggiungere di più dei predecessori? Fino a 20 anni pensi:ma iltempo non passa mai?! Dopo non fai a tempo a fermarlo e ti ritrovi cogli anni sulle spalle senza accorgertene.
  • Donato Delfin8 il 19/03/2011 14:34
    D'accordissimo.
    Saggia riflessione!
  • YURI STORAI il 16/03/2011 10:45
    il tempo come ciclo capirne l'efficacia
  • Virginio Giovagnoli il 09/01/2011 17:29
    Verità ineludibile, purtroppo.
    é nel mio modo di pensare e di scrivere.
    Mi piace.
    Virginio Giovagnoli
  • Giacomo Scimonelli il 01/12/2010 16:18
    dimenticavo gli applausi... li merita tutti
  • il 01/12/2010 16:00
    bellissima poesia!!!!
  • Giusy Lupi il 05/11/2010 17:12
    Bellissima poesia, vera, la vita corre troppo veloce... piaciuta.
  • ALMERICO dimeglio il 23/09/2010 21:23
    mamma mia molto forte ma comunque complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 01/09/2010 02:15
    bellissima... hai ragione Vito... concordo
  • Inchiappa Vito I Song il 29/08/2010 05:08
    La vita corre in fretta, è un battito di ciglia: Non è sorta l'alba
    che piombata è la notte. Saggia riflessione.
  • Laura cuoricino il 05/07/2010 14:28
    Bellissima e profonda!..'la vita ha in ogni battito la tremenda misura dell'eterno'...è la priezione di questa esistenza terrena, un passaggio!