username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tu non sai

Tu non sai: ci sono betulle che di notte levano le loro radici, e tu non crederesti mai che di notte gli alberi camminano o diventano sogni.

Pensa che in un albero c'è un violino d'amore.
Pensa che un albero canta e ride.
Pensa che un albero sta in un crepaccio e poi diventa vita.


Te l'ho già detto: i poeti non si redimono, vanno lasciati volare tra gli alberi come usignoli pronti a morire.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 20/04/2014 12:27
    Bellissima ed eternamente unica...
  • stella luce il 07/10/2011 14:52
    adoro questi versi... felice di averli trovati...
  • il 13/05/2011 11:12
    Meravigliosa! Non ci sono altre parole. È una poesia stupenda. Mi resterà dentro per molto tempo...