username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il saltimbanco

Chi sono?
Son forse un poeta?
No certo.
Non scrive che una parola, ben strana,
la penna dell' anima mia:
follìa.
Son dunque un pittore?
Neanche.
Non à che un colore
la tavolozza dell' anima mia:
malinconìa.
Un musico allora?
Nemmeno.
Non c'è che una nota
nella tastiera dell' anima mia:
nostalgìa.
Son dunque... che cosa?
Io metto una lente
dinanzi al mio core,
per farlo vedere alla gente.
Chi sono?
Il saltimbanco dell' anima mia.

 


5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giusy Grasso il 27/10/2012 09:41
    La poetica di Palazzeschi rappresenta per me una preziosa gemma che si mostra con pudore e dignità.
  • agave il 13/04/2012 17:57
    stimo terribilmente questo grande autore che a mio parere in italia è stato sottovalutato :/
  • il 18/08/2011 22:43
    La adoro alla pazzia..
  • Donato Delfin8 il 20/03/2011 23:56
    Ottima.
  • Ada Piras il 05/03/2011 18:45
    Follia, malinconia, nostalgia... Poesia?