username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Preghiera alla poesia

Oh, tu bene mi pesi
l’anima, poesia:
tu sai se io manco e mi perdo,
tu che allora ti neghi
e taci.

Poesia, mi confesso con te
che sei la mia voce profonda:
tu lo sai,
tu lo sai che ho tradito,
ho camminato sul prato d’oro
che fu mio cuore,
ho rotto l’erba,
rovinata la terra –
poesia – quella terra
dove tu mi dicesti il più dolce
di tutti i tuoi canti,
dove un mattino per la prima volta
vidi volar nel sereno l’allodola
e con gli occhi cercai di salire –
Poesia, poesia che rimani
il mio profondo rimorso,
oh aiutami tu a ritrovare
il mio alto paese abbandonato –
Poesia che ti doni soltanto
a chi con occhi di pianto
si cerca –
oh rifammi tu degna di te,
poesia che mi guardi.

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 12/08/2011 17:50
    Grande poetessa, infelicissima giovane donna...
  • Giacomo Scimonelli il 05/08/2010 08:01
    che bello vivere in un mondo di parole... che bello essere ricordati grazie a sentimenti che solo le parole possono incidere x sempre nei cuori e nelle menti di chi legge... bellissima poesia
  • Donato Delfin8 il 07/01/2010 21:24
    Fantastica
  • il 07/01/2010 20:42
    Sapersi donare e lasciarsi cullare dalle parole.
  • Donato Delfin8 il 21/12/2009 22:13
  • il 20/12/2009 10:19
    Poesia che ti doni soltanto a chi con occhi di pianto si cerca... bravissima antonia Pozzi... le tue parole sono rimaste... come chiedevi.