username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lavando il parabrezza della mia auto

Bambine che si vendono sui marciapiedi.
Bambini con la mano tesa al semaforo.
Cani abbandonati.
Uomini con le tette che si esibiscono sotto i lampioni.
Uomini senza palle che vendono droga all'angolo.
Bambini nei cassonetti e immondizie per la strada.
Scippi, rapine e risse.
Ragazzini che fumano e sputano sui muri.
Vestiti tutti uguali e pensieri tutti uguali.
Ubriaconi alla guida che vanno a tutta birra.
Pensavo che lavando il parabrezza della mia auto
tutto questo sarebbe sparito.

 


9 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Louis L. il 31/08/2015 22:49
    Una poesia riflessiva... è così attuale... Grande Rimbaud
  • Carmine Avagliano il 22/10/2011 10:20
    È tra gli Autori preferiti del mio cantautore preferito R. Vecchioni, cosa dire di più, che sembra stata scritta per i nostri giorni, attuale e reale all'incredibile...
  • silvia leuzzi il 16/08/2011 22:16
    Pensavo che lavando il parabrezza della mia auto
    tutto questo sarebbe sparito
    Perfetto è la sensazione che proviamo tutte le volte che ci guardiamo attorno..è incredibile l'attualità di questa poesia sembra scritta due ore fa
  • Pala Giuseppe Damiano il 11/04/2011 21:13
    Commentare Rimbaud è superfluo, si legge e basta ma una curiosità ce l'ho: quale sarebbe, oggi, il suo commento nel vedere l'odierna realtà urbana, attraverso il parabrezzza di un'auto? Nel frattempo, aspettando inutilmente la sua risposta, ridacchio, amaramente, ma ridacchio perché il pianto è vano.
    Giuseppe Damiano Pala
  • Davide De Maria il 07/10/2010 13:21
    é incredibile l'attualità di questa poesia! Mi ha colpito molto..
  • Laura cuoricino il 11/08/2010 07:52
    Purtropp no!
    Questo marciume che è in fondo una gran parte della società è sempre più preponderante!
    Quanto dolore, quanta miseria!
  • vasily biserov il 15/07/2010 16:18
    c'è poco da dire.. a dir poco stupenda!!
  • il 08/06/2010 01:44
    Che poesia, complimenti davvero, meravigliosa
  • Andrea Ortelli il 31/10/2009 16:20
    Fantastica