username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Al fratello

Un giorno amaro l'infinita cerchia
dei colli
veste di luce declinante,
e già trabocca sulla pianura
un autunno di foglie.

Più freddi ora dispiega i suoi vessilli
d'ombra il tramonto,
un chiaro lume nasce
dove tu dolce manchi
all'antica abitudine serale.

 


1 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 17/06/2010 09:20
    Un'opera breve che descrive il dolore e il forte disagio dell'autore per la grave perdita del fratello amato. Poche frasi esplicite e passionali.