PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Biancamaria Frabotta

Ti piace Biancamaria Frabotta?  


Rimpianto

Se in un crepuscolo pungente di marzo
venissi col tuo sosia bambino
a tirar calci magari a una stele di marmo
quando non vista Minerva arrossisce
per il sole che affonda dietro Chimica Organica
e s'arrischia fra i gatti dell'Orto Botanico
imitando chi raspa di sera nella serra
il vuoto a perdere di una latta
di Coca ultimo resto di un recente amplesso
vedresti come sfiora il volto una poetessa...