username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fugace

Un'idea di addio
virtuale ed effimera
e tuttavia infinita.
Un'idea passeggera di lacrime, abbracci
senza parole,
moltiplica i suoni, i cardini,
le soglie, le maniglie,
il delizioso movimento dei treni
e infine il silenzio dell'addio.
Una crosta traditrice
resta per sempre sulla banchina della memoria
nei commiati
irrevocabili.

 


0 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati