username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quanto ti voglio

Cosa ho fatto,
nella testa ho una musica
che mi fa diventar matto.
Una macchina prima per poco
non mi ha messo sotto...
l'avesse fatto,
almeno finiva tutto.

Torno a casa
e rivedo in un attimo un bar,
una strada e una chiesa.
Ma che bella sorpresa mi hai fatto
e chissa' quale scusa hai trovato tu.
Ma che cosa e' cambiato?
Ma dov'e' che hai buttato il mio amore?
E non so se sia meglio sparire,
e non so se dar retta al mio orgoglio
Non so se ora sbaglio.

Ma io ti voglio, quanto ti voglio,
e non posso fare a meno di te, di ieri.
Dei tuoi grandi occhi chiari...
"Sei ancora quella che eri o no?"
"Ciao soldato"
sulla porta mia madre felice
mi ha gia' salutato.
Non le ho neanche chiesto "Stai bene?"
e davanti le sono passato
"Dio che sei diventato? "
"Mamma lasciami stare da solo".
"Ti preparo qualcosa avrai fame!"
"Non ho fame, non ho proprio niente,
non voglio nessuno!"

Io ti voglio, quanto ti voglio,
e non me ne importa niente.
Di cio' che hai fatto.
Se ci sei stata a letto,
tanto il tempo aggiusta tutto.

Io ti odio, ti odio, ti odio,
ma perche' sei tanto bella?
Ti odio, perche' non scompari,
perche' non ti uccidi.
E perche' io ti voglio tanto, io.

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 05/01/2013 17:44
    bellissima canzone nei miei vecchi ricordi
  • il 02/02/2010 17:21
    Pubblicata io. Ma quanto è bella questa...