username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

'a neva

Nu sole spaccaprete
fatt'a fferz' 'e lenzole
menate dint' 'e bbarche
e ncopp' a tutt' 'e case
ammuntunate sott' 'o Vesuvio
e ncopp' a vocca soja
zucchero in polvere,
cumme si 'e pressa 'e pressa
a uocchio a uocchio
$avesse fatto
uno muorzo surtanto
'e na pasta bignè.
E che cielo!
Nu cielo a tavuletta
trasparente e turchese.
Accussì scenne a Napule,
ncopp' 'o Vesuvio,
'a neve.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco cannas il 10/12/2015 07:39
    bellissima poesia da la sensazione di vedere cadere la neve sul Vesuvio
  • ELISA DURANTE il 30/08/2011 08:21
    Una poesia che sa di magia... che non c'è più...
  • Donato Delfin8 il 18/03/2010 20:27
    Ottime immagini.