username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie di Emily Dickinson

Ti piace Emily Dickinson?  


Pagine: 123456

Millecinquecentotrentacinque

Quella vita che fu tenuta a freno
troppo stretta e sì libera,
poi correrà per sempre, con un cauto
sguardo indietro, e paura delle briglie.
Il cavallo che fiuta l'erba viva,
e a cui sorride il pascolo,
sarà ripreso solo a fucilate,
se si potrà riprenderlo.

   0 commenti     di: Emily Dickinson


Invidio i mari che lui attraversa

Invidio i mari che lui attraversa -
invidio i raggi delle ruote
della carrozza che lo porta in giro -
invidio le curve colline
che osservano il suo viaggio.
Tutti possono vedere facilmente
quel che invece - ah, cielo -
a me è vietato assolutamente.

Invidio i nidi dei passeri
che punteggiano le sue lontane grondaie -
la mosca soddisfatta sul suo vetro -
e le foglie felici - felici -

che fuori dalla sua finestra
scherzano approvate dall'estate -
gli orecchini di Pizarro
non potrebbero acquistare ciò per me.

Invidio la luce che lo sveglia -
e le campane che gli annunciano con forti
rintocchi il mezzogiorno. Fossi io
per lui il mezzogiorno.

Ma mi vieto di fiorire -
e annullo la mia ape -
per paura che il mezzogiorno
sprofondi me e Gabriele nella notte infinita.

   3 commenti     di: Emily Dickinson


Uomo

Temo un uomo di poche parole
temo un uomo che tace
l'arringatore posso superarlo
il chiacchierone
posso intrattenerlo
ma colui che pondera
mentre gli altri spendono tutto ciò che hanno
di quest'uomo diffido
temo ch'egli sia un grande.

   2 commenti     di: Emily Dickinson


O frenetiche notti

O frenetiche notti!
Se fossi accanto a te,
Queste notti frenetiche sarebbero
La nostra estasi!

Futili i venti
A un cuore in porto:
Ha riposto la bussola,
Ha riposto la carta.

Vogare nell'Eden!
Ah, il mare!
Se potessi ancorarmi
Stanotte in te!

   1 commenti     di: Emily Dickinson


Canto 94

Angeli vedi nella prima luce
tra la rugiada curvarsi,
Cogliere e volar via con un sorriso:
crescon per loro i fiori?

Angeli vedi quando il sole infuria
tra le sabbie roventi,
cogliere e volar via con un sospiro:
ed i fiori avvizziti con sé portano.

   2 commenti     di: Emily Dickinson




Pagine: 123456

Emily Dickinson ()

Potrebbero interessarti anche

Libri di Emily Dickinson

Poesie. Testo inglese a fronte
 
commenti0

Angeli
 
commenti0