username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il pino addormentato

Un pino sta solitario,
nell'Antartide,
sulla nuda vetta.
Dorme: in un mantello candido
l'avvolgono ghiaccio e neve.
Dorme e sogna di una palma,
lontana, in terra D'oriente,
che sola e tacita piange
sull'arsa parete di pietra.

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • olga il 05/03/2015 18:35
    mi piace molto
  • ELISA DURANTE il 22/07/2011 18:11
    Sognare ciò che non si conosce... Come si fa? Comunque è una stupenda poesia sull'universalità del dolore!