username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

corrente

chi cammina
s'intorbida.
l'acqua corrente
non vede le stelle.
chi cammina
dimentica.
e chi si ferma
sogna.

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • anonimi italiani il 10/09/2010 16:49
    scusate mi è scappato un sempre in più.
  • anonimi italiani il 10/09/2010 16:48
    Questa poesia è molto filosofica, la sua metafora sta nel cercare sempre di correre sempre dietro gli altri senza renderci conto di ciò che siamo. Chi non corre dietro gli altri è solo un sognatore.
  • Laura cuoricino il 01/08/2010 11:29
    Mi sembra molto triste, ma comunque bella!
  • Adamo Musella il 28/03/2010 10:46
    Seguiamo la corrente, vediamo le stelle in movimento.