username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I bravi signori

Un signore di Scandicci
buttava le castagne
e mangiava i ricci.

Un suo amico di Lastra a Signa
buttava i pinoli
e mangiava la pigna.

Un suo cugino di Prato
mangiava la carta stagnola
e buttava il cioccolato.

Tanta gente non lo sa
e dunque non se ne cruccia:
la vita la butta via
e mangia soltanto la buccia.

 


1 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesco Capozzi il 06/08/2014 13:06
    eh, si caro Gianni è proprio vero, infatti a volte nemmeno ci accorgiamo di cosa stiamo facendo.