username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il lampo

E cielo e terra si mostrò qual era:

la terra ansante, livida, in sussulto;
il cielo ingombro, tragico, disfatto:
bianca bianca nel tacito tumulto
una casa apparì sparì d'un tratto;
come un occhio, che, largo, esterrefatto,
s'aprì si chiuse, nella notte nera.

 


5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Emiliano Francesconi il 18/11/2013 21:57
    Grazie maestro mio per questi incofondibili ed inarrivabili versi!!!!!!!!!!!! Unico!!!!!!!!
  • Andrea Palestra il 12/04/2011 15:55
    è musica creata da un fonosimbolismo che rende stupenda non solo la lettura ma anche l'ascolto... è un mito!
  • Andrea Tessadri il 25/02/2010 18:37
    La casa nel buio è come un ricordo rimosso che affiora nella mente. Breve, ma di una forza impressionante.
  • Piero Simoni il 25/12/2009 19:00
    splendida figurazione umanizzata della natura
  • il 15/08/2009 19:36
    Bellissima questa poesia di Pascoli..