username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

È ora famelica

È ora famelica, l'ora tua, matto.

Strappati il cuore.

Sa il suo sangue di sale
E sa d'agro, è dolciastro essendo sangue.

Lo fanno, tanti pianti,
Sempre più saporito, il tuo cuore.

Frutto di tanti pianti, quel tuo cuore,
Strappatelo, mangiatelo, saziati.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 09/08/2011 07:59
    Dolorosissima, quasi macabra... Di dolore si può impazzire...
  • il 17/11/2010 17:37
    bella mi piace davvero... è espressiva!!
  • Piero Simoni il 04/01/2010 00:04
    Il dolore.. .