username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La notte bella

Quale canto s'è levato stanotte
che intesse
di cristallina eco del cuore
le stelle

Quale festa sorgiva
di cuore a nozze

Sono stato
uno stagno di buio

Ora mordo
come un bambino la mammella
lo spazio

Ora sono ubriaco
d'universo

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 04/01/2013 12:51
    Sono, insieme a Mara, "UBRIACA D'UNIVERSO"... Che meraviglia questo verso.
  • Piero Simoni il 16/02/2012 17:22
    Sono veramente belli gli ultimi due versi.
  • Mara il 18/12/2011 08:07
    Ubriaca d'universo, anch'io mi sento così!
  • ELISA DURANTE il 09/08/2011 07:48
    Dalle stalle alle stelle...è il caso di dire!
  • K. Lear il 27/03/2010 12:05
    È un sentimento che magari dura poco, forse nella vita non rimarrà impresso... Ma forse è la vita più vera
  • Sandrino Aquilani il 28/01/2010 15:41
    Veramente bella questa notte fatta di luce, di folgorazioni e di speranza. Uno stato d'animo che non succede di avere spesso nella vita, che può cancellare in colpo solo sofferenza, tristezza e delusioni. Un Ungaretti sempre superbo nel trasferire emozioni e immagini attraverso le sue parole.