username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mattino

M'illumino
d'immenso

 


19 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • daniela il 17/09/2013 09:51
    brevissima ma intensissima.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/02/2012 09:14
    Immenso il Poeta, immensi i suoi versi, immensa la luce del Creato. Lode ad Ungaretti, nessuno potrà mai negare il plauso della verità, al Suo IMMENSO Mattino.
  • A. A. il 21/12/2011 02:37
    Questa è la grandezza. Questa è la vera Poesia.
  • STEFANO ROSSI il 14/12/2011 17:28
    giusta domanda Antonio... il più grande poeta di tutti i tempi...
  • antonio allori il 12/09/2011 17:59
  • ELISA DURANTE il 09/08/2011 07:14
    Un risveglio felice...
  • Carla Composto il 10/03/2011 11:44
    massimo esponente dell'ermetismo, poesia di poche parole solo l'essenziale, ma sempre significativa
  • Margherita Arnone il 04/09/2010 16:30
    questa frase mi fa pensare a Carlo Verdone... mi fa troppo ridere... m'illumino di immenso..."uno si può illuminà con la lampadina"... ahhah
  • il 13/04/2010 14:15
    credo che questa sia la poesia che, nella nostra storia letteraria, ha fatto più danno di tutte: da allora, tutti ma proprio tutti si sono sentiti in dovere di non-scrivere credendo di scrivere. il verso breve è diventato una moda, quindi una cosa stupida, e come ogni moda è stato abusato. ungaretti è un poeta super sopravvalutato. meglio montale
  • Donato Delfin8 il 08/01/2010 10:41
    Sintesi perfetta
  • Giuseppe Tiloca il 07/01/2010 15:09
    È spettacolare, chissa a cosa si riferiva
  • giancarlo milone il 15/08/2009 12:39
    una sensazione descritta con 3 parole
  • Simonetta Mastromatteo il 02/08/2009 16:12
    Grandiosa nella sua semplicità
  • antonio allori il 04/07/2009 21:16
    semplicemente immensa!
  • giulia silvestri il 22/06/2009 20:17
    io trovo che questa poesia sia meravigliosa, ogni volta che la leggo mi dà una sensazione liberatoria, la mia mente si svuota e riesco a distinguere nella mia mente l'alba; mi dà un senso di infinito
  • Luigia R. T. il 25/04/2009 18:33
    Mirabile esempio di poesia "scarnificata", "pura", essenziale, che ingloba in sé anche il titolo a significare, con maggior pregnanza, una fiduciosa ed acquietante ascesa dello spirito verso l'assoluto.
  • Donato Delfin8 il 02/04/2009 13:22
    fantastica!
  • Giovanni Saracino il 10/03/2009 11:06
    La perfetta descrizione del mattino!!! Straordinaria!!!
  • il 20/02/2009 15:34
    Quante righe potrebbero spendersi su questi due semplici versi. Ma cercherò di essere breve: l'immenso è proprio lì, tra quelle parole.