username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Suicidio a Greenwich village

Braccia spalancate
mani schiacciate sugli stipiti della finestra
Lei guarda giù
Pensa a Bartok, Van Gogh
E alle vignette del New Yorker
Cade

La portano via con un Daily News sulla faccia
E un negoziante getta acqua calda sul marciapiede

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giancarlo milone il 07/03/2011 16:36
    Gregory era un poeta americano che la beat generaction fino agli anni 2000
  • YURI STORAI il 05/03/2011 16:30
    è stupenda, mi piace bravo gregory
  • giancarlo milone il 30/10/2010 04:34
    cruda, fredda... in questo mi piace, meno nei riferimenti rispetto al suicidio, non credo ci si ammazzi pensando a van gogh e nei tormenti degli altri, quando ci uccidiamo lo facciamo per i nostri problemi
  • michela zanarella il 10/09/2009 12:23
    La portano via con un Daily News sulla faccia
    E un negoziante getta acqua calda sul marciapiede

    versi di una crudezza unica... il suicidio è un gesto al limite, e quel gettare acqua indica proprio la fretta di togliere "lo scandalo" dalla strada.