username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Canzone della Senna

La Senna è fortunata
Non ha preoccupazioni
Se la spassa bellamente
Giorno e notte
Esce dalla sorgente
Pian piano senza rumore
E senza prendersela troppo
Senza uscire dal suo letto
Verso il mare se ne va
Passando per Parigi.

La Senna è fortunata
Non ha preoccupazioni
E quando va girando
Lungo i suoi canali
Col suo bel vestito verde
E le sue luci dorate
Notre-Dame gelosa
Immobile e severa
Dall'alto di tutte le sue pietre
La guarda di traverso.

Ma la Senna se ne infischia
Non ha preoccupazioni
Se la spassa bellamente
Giorno e notte
E se ne va verso Le Havre
Se ne va verso il mare
Passando come un sogno
In mezzo ai misteri
Delle miserie di Parigi.

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 05/08/2011 19:34
    La natura e la cultura a confronto... La prima sa che durerà più a lungo...
  • patty picci il 11/06/2010 18:54
    bellissima poesia... la descrizione è viva
  • patty picci il 11/06/2010 18:51
    bella descrizione, bei versi... la Senna ha ispirato anche numerosi pittori
  • patty picci il 11/06/2010 18:45
    bella descrizione del percorso del fiume... mi piace tanto