username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rondini

Che mi cerchino domani.
Oggi ho appuntamento con le rondini.
Nelle piume bagnate dalla prima pioggia
giunge il messaggio fresco dei nidi celesti.
La luce va cercando un nascondiglio.
Le finestre voltano folgoranti pagine
che si spengono improvvise in vaghe profezie.
Fu un paese fecondo ieri la coscienza.
Oggi campo di rocce.
Mi rassegno al silenzio
ma comprendo il grido degli uccelli
il grido grigio d'angoscia
di fronte alla luce soffocata dalla prima pioggia.

 


5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 02/01/2011 10:29
    una poesia splendida di Andrade
  • il 02/01/2011 10:29
    Una splendi poesia di Andrade
  • la befana il 30/11/2010 22:06
    oggi stanno volando dentro di me (ed è meraviglioso)
    grazie
    ...'notte
  • la befana il 30/11/2010 22:05
    oggi stanno volando dentro di me (ed è meraviglioso)
    grazie
    'notte..
  • il 16/06/2010 09:04
    Una fuga consapevole dalla realtà umana, ponderata e condivisa. Il mondo animale è sicuramente più sano di quello umano.