username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nostalgia del presente

In quel preciso momento l'uomo si disse:
che cosa non darei per la gioia
di stare al tuo fianco in Islanda
sotto il gran giorno immobile
e condividere l'adesso
come si condivide la musica
o il sapore di un frutto.
In quel preciso momento
l'uomo stava accanto a lei in Islanda.

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 03/11/2011 22:53
    Semplicemente meravigliosa, semplice ed incantevole come una favola.
  • Salvatore Mercogliano il 12/09/2009 08:29
    bella poesia... ovunque con te.