username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

te

Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l'eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 29/07/2012 17:29
    Farò della mia anima uno scrigno
    per la tua anima,...
    Che espressione! Sembra assalire il lettore in questa visione di amore immenso
  • Giusy Lupi il 09/12/2010 22:45
    Grande, parole stupende... Ogni innamorato le vorrebbe sentire...
  • vellise pilotti il 12/10/2009 16:31
    Gibran è sempre grande!