accedi   |   crea nuovo account

Poesie di Luciano Ligabue

Ti piace Luciano Ligabue?  


Pagine: 1234

Questa è la mia vita

Questa è la mia vita
se ho bisogno te lo dico
sono io che guido
io che vado fuori strada
sempre io che pago
non è mai successo che pagassero per me.
Questa è la mia vita
se entri chiedimi permesso
portami a una gita
fammi ridere di gusto
porta la tua vita
che vediamo che succede a mescolarle un po'.
E ora che ci sei, dato che ci sei
fammi fare un giro su chi non son stato mai
dato che ci sei
come io vorrei...

Questa è la mia vita
sono quello che ci pensa
porta un paio d'ore
una notte bella densa, trattamela bene
che al momento ho solo questo poi vedremo poi...
questa è la mia vita
Certi giorni non si batte, certi altri meno
è così che va per tutti
certi giorni è poca
certi giorni sembra troppa e invece non lo è mai
e ora che ci sei, dato che ci sei
fammi fare un giro su chi non son stato mai
dato che ci sei
come io vorrei...

Questa è la mia vita
tieniteli tu i consigli io non l'ho capita
figurati se tu fai meglio
porta la tua vita
che vediamo che succede a mescolarle un po'
ma ora che ci sei, dato che ci sei
fammi fare un giro su chi non son stato mai
dato che ci sei come io vorrei...

   1 commenti     di: Luciano Ligabue


Un amore pronto a sudare

Un amore pronto a sudare
un amore che comincia d'estate
è un amore in salute

è orizzontale
seminudo
si abbina all'allegria di canzoni furbe
mentre qualcun altro
porta il cane
a pisciare
sul lungomare degli astronomi

tutto quel sudore
lo fa scivoloso
ma quando cade
sa ridere di sè
si toglie gli anni
tiene aperte tutte le finestre
informa il mondo

se il sole avesse
solo un po' di humour
gli riserverebbe l'occhiolino
del nonno al nipote sveglio

un amore che comincia d'estate
non ha paura
del cancro alla pelle

non ha paura
fa comodo anche agli altri
che possono così
chiamarlo stupido
fatuo passeggero virale
di basso profilo
di cattivo gusto
possono tenere gli specchi
dentro le federe marroni

quelli che si fingono
più a favore
lasciano che si sappia
il loro compatire
mentre dicono
una vita ce l'abbiamo tutti

non è che gli abissi cambino
nemmeno l'idea di fortuna
nè del suo contrario

fa solo prima a spogliarsi

toglie un po' di lavoro a San Lorenzo

prende cura di sè
lasciandosi andare
alla barba che non si fa
al trucco che non si mette

un amore che comincia d'estate
si è perso la primavera
ma non lo si vedrà mai
pensare
all'autunno
imminente

   2 commenti     di: Luciano Ligabue


Da adesso in poi

Da adesso in poi com'è che andrà?
Con te che hai detto "sono qua"
e davvero
sei qua fra noi,
fra noi,
me e lei.
Tu che hai davanti quel che hai
e comunque sia da adesso in poi
auguri
da me saprai.
Saprai
che vale la pena vivere
mi chiederai "sì, ma perché?"
so solo che ti dirò "vale la pena, vedrai"
da adesso in poi.
Da adesso in poi ti aspetto qua,
che fretta che hai avuto già,
aspetta
per te e per noi,
per te,
per noi,
non so se sarò pronto mai,
prova a esser pronto tu per noi
ascolto:
mi insegnerai
che puoi...
Che vale la pena vivere
ti chiederò "dimmi perché"
tu che non parli dirai
"vale la pena vedrai"
Da adesso in poi.
Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio
lo troverai
da te.
Ma vale la pena vivere
mi chiederai "sì, ma perché ?"
so solo che ti dirò
"vale la pena vedrai".
Da adesso in poi...

   5 commenti     di: Luciano Ligabue


La porta dei sogni

E mi attacco alle stelle che altrimenti si cade
e poi alzo il volume di questo silenzio che fa stare bene
e mi sa che sei quella che fa luce pian piano
chissà come ci vedi e chissà come ridi di quello che siamo.
E mi attacco alla buccia di questa notte
e salto, salto ma rimango giù.
La porta dei sogni,
la porta dei sogni,
la porta dei sogni chiudila tu.
E mi attacco alle stelle, tiro un po' a indovinare
mi predico un presente in cui non c'è niente se non respirare
e se proprio sei quella fatti almeno guardare
non sai quanto ci manchi non tornano i conti a doverti trovare.
E mi attacco alla luce di questa notte
e salto, salto ma rimango giù.
La porta dei sogni,
la porta dei sogni,
la porta dei sogni chiudila tu.

   3 commenti     di: Luciano Ligabue


L'amore conta

Io e te ne abbiam vista qualcuna, vissuta qualcuna...
ed abbiamo capito per bene, il termine insieme
mentre il sole alle spalle pian piano va giù
e quel sole vorresti non essere tu.

E così hai ripreso a fumare, a darti da fare...
è andata come doveva, come poteva
quante briciole restano dietro di noi
o brindiamo alla nostra o brindiamo a chi vuoi

l'amore conta
l'amore conta
conosci un altro modo
per fregar la morte?
nessuno dice mai se prima o poi
e forse qualche Dio non ha finito con noi
l'amore conta

io e te ci siam tolti le voglie
ognuno i suoi sbagli
è un peccato per quelle promesse
oneste ma grosse
ci si sceglie per farselo un po' in compagnia
questo viaggio in cui non si ripassa dal via

l'amore conta, l'amore conta
e conta gli anni a chi non è mai stato pronto
nessuno dice mai che sia facile
e forse qualche dio non ha finito con te

grazie per il tempo pieno
grazie per la te più vera
grazie per i denti stretti
i difetti
per le botte d'allegria
per la nostra fantasia

l'amore conta
l'amore conta
conosci un altro modo per fregar la morte?
nessuno dice mai se prima o se poi
e forse qualche Dio non ha finito con noi

l'amore conta
l'amore conta
per quanto tiri sai
che la coperta è corta
nessuno dice mai che sia facile
e forse qualche dio non ha finito con te
l'amore conta

   3 commenti     di: Luciano Ligabue




Pagine: 1234

Potrebbero interessarti anche

Libri di Luciano Ligabue

La neve se ne frega
 
commenti0

Fuori e dentro il borgo
 
commenti0