username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

che cosa è questo, amore?

Come può esser, ch'io non sia più mio?
O Dio, o Dio, o Dio!
Chi m'ha tolto a me stesso,
c'ha me fosse più presso
o più di me potessi che poss'io?
O Dio, o Dio, O Dio!
Come mi passa el core
chi non par che mi tocchi?
Che cosa è questo, AMORE,
c'al cor entra per gli occhi,
per poco spazio dentro par che cresca:
e s'avvien che trabocchi?

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 22/04/2014 11:51
    Credo sia un madrigale.
  • sergio il 20/02/2012 15:59
    un genio che ha prodotto tutto!!
  • il 22/07/2009 13:50
    Non è un sonetto...
  • loretta margherita citarei il 18/03/2009 14:46
    michelangelo pittore, scultore poeta, esteta della bellezza, sentimenti d'amore dolci espressi in questo sonetto