username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I giorni sono sempre più brevi

I giorni sono sempre più brevi
le piogge cominceranno.
La mia porta, spalancata, ti ha atteso.
Perchè hai tardato tanto?

Sul mio tavolo, dei peperoni verdi, del sale, del pane.
Il vino che avevo conservato nella brocca
l'ho bevuto a metà, da solo, aspettando.
Perchè hai tardato tanto?

Ma ecco sui rami, maturi, profondi
dei frutti carichi di miele.
Stavano per cadere senza essere colti
se tu avessi tardato ancora un poco.

 


7 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 12/05/2011 20:28
    fantasticaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
  • Len Hart il 24/08/2010 19:30
    great!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Giovanni Ibello il 14/06/2010 04:29
    i collari del tempo e dello spazio. Attese d'amore, tormento per l'uomo dall'anima spalancata.
  • Marco Giardina il 10/04/2010 18:22
    il tempo... il nemico dell'uomo... quando voglioma, può passare più velocemente o più lentamente... quello ke aspettiamo può essere un amico, un amore... o la morte..
    e quando meno ce lo aspettiamo... la porta si apre e... ecco il desiderio..
  • nemo numan il 18/11/2009 05:05
    piaciuto
  • Maria Lupo il 06/09/2009 01:50
    al mio unico sogno sopravvissuto al tempo
  • il 01/05/2009 16:09
    Se l'avessi scritta io, l'avrei scritta pensando a te...
    Prendo in prestito queste parole per dirti, finalmente, quanto ti amo e grazie di essere nella mia vita.