username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sonetto XLIV

Saprai che non t'amo e che t'amo
perché la vita è in due maniere,
la parola è un'ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.

T'amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora.

T'amo e non t'amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un incerto destino sventurato.

Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t'amo quando non t'amo
e per questo t'amo quando t'amo.

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Mara il 18/12/2011 09:13
    l'amore vero cresce sempre... si rinnova all'infinito e non è mai abbastanza. Tra le mie preferite!
  • Dino Borcas il 15/04/2010 21:26
    una delle sue più belle, non poteva mancare...