username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A Rosario

Nella terra la carne è greve,
nel cielo si fa di luce.
Non abbassare gli occhi, povero giovane,
se nel grembo l'ombra pesa.

Ridi tu, giovane leggero,
sentendo nel tuo corpo
la terra calda e scura
e il fresco, chiaro cielo.

In mezzo alla povera Chiesa
è pieno di peccato il tuo buio,
ma nella tua luce leggera
ride il destino di un puro.

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • K. Lear il 11/02/2012 18:09
    'sentendo nel tuo corpo la terra calda e scura e il fresco, chiaro cielo"... Forse è la vera aspirazione di tutti
  • K. Lear il 11/02/2012 18:09
    'sentendo nel tuo corpo la terra calda e scura e il fresco, chiaro cielo"... Forse è la vera aspirazione di tutti
  • il 17/11/2010 10:21
    bella davvero... interessante senza dubbio
  • il 27/05/2010 11:07
    Adoro pasolini in tutta la sua interezza...