username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Già la pioggia è con noi

Già la pioggia è con noi,
scuote l'aria silenziosa.
Le rondini sfiorano le acque spente
presso i laghetti lombardi,
volano come gabbiani sui piccoli pesci;
il fieno odora oltre i recinti degli orti.

Ancora un anno è bruciato,
senza un lamento, senza un grido
levato a vincere d'improvviso un giorno.

 


5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gerardo Valentino Esposito il 23/05/2011 22:05
    bellissima, con l'autunno il poeta vede la fine di un altro anno, trascorso cosi' senza emozioni ke lo hanno caretterizzato in negativo o in positivo, tali da rompere la pesante catena di giorni monotoni ke si susseguono gli uni a gli altri...
  • patty picci il 12/06/2010 16:37
    l'autunno con le sue pioggie malinconiche... giornate tutte uguali... e si è proprio cosi. Bella
  • il 12/05/2010 13:20
    Uno dei pochi poeti ermetici che amo, oltre Giuseppe Ungaretti, è il mio conterraneo Salvatore Quasimodo. Le sue poesie spesso sono velate da quella leggera malinconia che è tipica di noi Siciliani
  • il 13/04/2010 14:25
    io vengo dalla zona dei laghetti lombardi, e il paesaggio è proprio così
  • il 18/03/2010 20:01
    Interessante e ben costruita, Complimenti per la scelta