username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie di Sandro Penna

Ti piace Sandro Penna?  


Pagine: 123

I rumori dell'alba

Come è forte il rumore dell'alba!
Fatto di cose più che di persone.
Lo precede talvolta un fischio breve,
una voce che lieta sfida il giorno.
Ma poi nella città tutto è sommerso.
E la mia stella è quella stella scialba
mia lenta morte senza disperazione.

   0 commenti     di: Sandro Penna


Fuggono i giorni lieti

Fuggono i giorni lieti
lieti di bella età.
Non fuggono i divieti
alla felicità

   3 commenti     di: Sandro Penna


Forse

Forse la giovinezza è solo questo
perenne amare i sensi e non pentirsi

   6 commenti     di: Sandro Penna


Mi adagio

Mi adagio nel mattino
di primavera. Sento
nascere in me scomposte
aurore. Io non so più
se muoio o se rinasco.

   1 commenti     di: Sandro Penna


vivere vorrei

vivere vorrei addormentato
entro il docle rumore della vita

   1 commenti     di: Sandro Penna




Pagine: 123