PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Stepàn Scipacev

Ti piace Stepàn Scipacev?  


Non imitare le amiche

Non imitare le amiche, non occorre.
Non sei peggiore né più ruvida delle altre.
Sui mozziconi l'orma di rossetto
susciterà soltanto ripugnanza.

Prendi piuttosto in bocca un ramoscello
di serenella, amaro di rugiada
perché l'amato in un giorno di primavera
ne porti sulle labbbra il gusto acerbo.