username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Estate di San Martino

Schiarita di novembre
al tuo breve sereno
già il camposanto di fioretti è pieno.

Di solingo giardino
quasi marmoree panche
aspettano le tombe, al sole, bianche.

L'erba, che ai sonni invita, come d'aprile è folta:
gonfiano le radici un'altra volta.

Che aprile sia tornato
e l'amoroso affanno,
dentro la terra i morti crederanno.

Schiarita di novembre,
al pallido sereno
il camposanto di fioretti è pieno.

 


0 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati