username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Autunno

Autunno. Già lo sentimmo venire
nel vento d'agosto,
nelle pioggie di settembre
torrenziali e piangenti
e un brivido percorse la terra
che ora, nuda e triste,
accoglie un sole smarrito.
Ora che passa e declina,
in quest'autunno che incede
con lentezza indicibile,
il miglior tempo della nostra vita
e lungamente ci dice addio.

 


1 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • isabella zangrando il 15/04/2010 15:42
    la prima poesia della mia infanzia, il primo amore per la letteratura, il primo poeta che ho conosciuto a legare tempo natura e umano divenire, gliene sarò sempre grata.