username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sonetto 20

Volto di donna Natura ha dipinto
Al re-regina della mia passione;

Cuore gentile di donna ha respinto
Ciò che false donne incostanti pone;

Occhio più chiaro e meno falsa occhiata
Che muta in oro ciò su cui si posa;

Da forma di uomo ogni cosa è formata,
Ruba occhio d’uomo e a donna anima sposa.

Come donna in origine nascesti,
Natura nel crearti subì emozione,

Io privato da ciò che tu prendesti,
Un’aggiunta che per me è sottrazione.

Se ti eresse al femminile piacere

Sia mio l’amare e per loro il godere.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Laura cuoricino il 08/08/2010 10:47
    Bellissima ode alla donna! Grazie, William!
  • Giacomo Scimonelli il 08/08/2010 07:00
    ... donna... natura nel crearti subì emozione... bellissima ode alla donna
  • Len Hart il 28/11/2009 21:05
    great!!!