username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tre parole

Quando pronuncio la parola Futuro
la prima sillaba va già nel passato.

Quando pronuncio la parola Silenzio,
lo distruggo.

Quando pronuncio la parola Niente,
creo qualcosa che non entra in alcun nulla.

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alèd il 15/05/2012 21:59
    Futuro, silenzio, niente... passato, rumore, tutto?
  • agave il 28/11/2011 01:31
    lo stile crudo e cosciente di questa poetessa scuote e da spunti riflessivi