accedi   |   crea nuovo account

Acrostici

Pagine: 1234... ultima

Notte

Nulla si muove
Ovunque lo buio regna
Tiene sospeso

Tetro cuore deluso
E gli occhi senza pianto.



Marzo

M Minianno spazi, cò mille colori,
A Addentra tronfio, pè lo fiero guardo.
R Raccoglie rondini al nitido azzurro.
Z Zurlante classe dà party ner bosco:
O Orsù... Rallegra lo mese folletto!



Forza inter!

Forte
Orgoglio
Rifugge
Zebrati
Avversari

In
Nuove
Entusiasmanti
Reti

   18 commenti     di: Viky D.


Poesie

Parole
Odorose
Essenze
Scritte
In
Estaticità

   28 commenti     di: Viky D.


Nettuno

Co' lo su' tridente
da li abissi
Nettuno
furoreggiante venne,
le masse d'acqua
a manca
e a dritta
saettando,
se credea
de me pover pesce,
frittella
famme,
ma se sbagliò,
poiché son qua,
ancor son qua.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Acrostici.

Un acrostico è un componimento poetico in cui le lettere iniziali dei versi formano una parola o una frase - Definizione Wikipedia