PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia di amore fraterno

Pagine: 1234... ultima

Sentire

Ovunque tu sia,
ti sento come mi sento,
nonostante catastrofi

e catarsi. L'amor che
ci unisce, oltre spazi e luoghi
e' ancora umano.

Imperatura techne
vuol ridurci come Caino
e Abele, e manipolarci.

So come superar le barriere
che i media atrofizzano,
ti abbraccio, nonostante

forse non mi riconosci,
talmente son mutato
pur in quest' attimo

in cui ti sorrido e ti vedo
col

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Raffaele Arena


A mio padre

Andasti via in un giorno feriale
tu, troppo ligio al dovere
per me una stretta mortale
contraeva le chimere
dei racconti raccontati
al fuoco infinito dell'eternità
Ti amerò per sempre
o padre, faro
di rettezza ed umiltà.

   9 commenti     di: giusi boccuni


AL mio maestro

Mesi di sofferenza, dedizione, lavoro.
Il sudore versato, come pegno da pagare!
Non ho paura, nè temo la sconfitta!
In quell'angolo, prima che la campana suoni,
incrocerò il tuo sguardo.
Tu non mi dirai nulla,
poi quando l'ultimo gong segnerà la fine,
tornerò da te..
Se da una lacrima verrò premiato,
sarò felice comunque vada.
Incrocerò di nuovo il tuo sguardo,
tu mi abbraccera

[continua a leggere...]



Un caffè con Caifa

Pensai a Caifa
come compagno ideale
per consumare un caffè,
che presenza inquietante- direte,
eppure il caffè era un pretesto
per misurarmi con il Male.
Il sacerdote Caifa, ai tempi di Gesù,
sobillò il Sinedrio, affinché facesse
catturare il Cristo, si attivò per cercare
le testimonianze che sarebbero state
indispensabili per ottenere la condanna
del Salvatore sulla croce. I

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Fabio Mancini


Saverio

Ragion d'essere
e ragion di vivere
i tuoi attimi rubati al tempo.
Celi tristezze
dietro un sonoro sorriso,
cornice d'avorio
ad un volto ancora bambino.
Son nocciole i tuoi occhi
che ammoniscono
ed amano,
e mi amano
come fossi cosa preziosa.
Ed il viso,
dipinto da mani calabre
e partenopee,
è il teatro adiacente
al mio petto,
e dove ogni giorno
recito la quotidiana
esistenza.

[continua a leggere...]

   13 commenti     di: luisa berardi



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amore fraterno.