username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia animali

Pagine: 1234... ultima

La coccinella

Eccola lì, mentre mesta ed assorta
gusta la rugiada mattutina
che bagna la piccola foglia
che smorta si raccoglie
alla base dell’alto albero.

La assapora, tutta la prende
e mentre voleggia fra i fiori dischiusi,
brevi gocce di trasparente acqua
solcano i vellutati petali:
è la coccinella che col suo saluto
augura il risveglio al mondo.

   7 commenti     di: sara rota


Cavallo brado

Galoppa sfrenato e senza meta
focoso sauro sulla verde prateria,
poi di colpo si ferma ed annusa l'aria,
come avesse percepito un richiamo.
Nitrisce, ascolta, scuote la testa
e la lunga criniera ondeggia luminosa
sotto i dardeggianti raggi del sole.
Il forte petto ansima ed il manto luccica
come irrorato da gocce di rugiada.
La sua sagoma elegante e fiera
si staglia statuaria e solenne

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: IGNAZIO AMICO


La morte della cagna

Tormenta che ti detesto, mai ho provato l'assenza tua
eppur mi manchi già
nell'androne dell'anima, cedevolezza s'è fatta franca
una stanza, roccaforte
sopportazione latente, latitante; ora mi guardi, mi metti alle corde
il numero primo sulla terra
la prima scelta dell'onnipotente, di cui imiti il silenzio
sussurralo all'uomo pusillanime:
"non posseggo sette vite o sogni,
bisogni, trisog

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Paolo Melilli


La natura è poesia

Spicchi di sole
adagiati sul davanzale
mentre la luna
trasparente sale,
tra l'erba silenzio di chiocciole.
Del temporale nulla più
incede lento il grecale
ammantato di neve il crinale,
mentre il sentiero rotola giù.
Non c'è parvenza di passi
il silenzio assorda gemendo
furtivo si nasconde correndo,
l'ultimo opossum inciampando sui sassi.
La natura è spettacolo da osservare
tac

[continua a leggere...]



Io gabbiano

Vorrei volare, vorrei volare
come un gabbiano, gabbiano di mare
non un gabbiano che vive in città
e sopra i tetti il suo nido fa

Vorrei volare, vorrei volare
sopra le onde, le onde del mare
e andare in alto, volare lassù
la dove il cielo è ancora più blù.

Spazi sconfinati intorno a me
qualche scoglio bianco all'orizzonte,
poi chiudo le ali e vado giù
per planare sulle verdi o

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Marcello Piquè



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Animali.