username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia animali

Pagine: 1234... ultima

Il gallo

Il pollaio
governato dal gallo
canta al mattino
il primo a iniziare la giornata.
Disciplina galline e pulcini
per mantener l'ordine
e non litigar con gli altri inquilini.
Due galli
nello stesso pollaio
son davvero un grosso guaio.
Se ne passi uno
alla castrazione
diventerà un bel cappone
per un brodo squisito
il giorno del cenone.





La rana

Già da lontano
il lieto gracidare
di una rana
si sentiva,
felice del suo regno
in uno stagno
tutto suo.



Le mamme non sanno che è Pasqua

[continua a leggere...]



Mascherina

Sembra ieri
che ti raggiungevo
e tra le mie mani
ti tenevo...

Sembravi quasi avermi scelta tu,
mentre con lo sguardo gioioso
a me ti avvicinavi
e dalle mie mani
ti lasciavi accarezzare...

Da allora
sono passati molti anni,
fatti di salti,
teneri morsichini,
gustosi pranzetti
e purtoppo
ora non ci sei più...

Tredici anni
di avventure,
di sguardi,
di sorrisi...

[continua a leggere...]

1
27 commenti    0 recensioni      autore: sara rota


Macroglossa

Rapida e precisa
accarezza le corolle,
sfingide maestra
nel suggere nettare,
staziona battendo
velocissime le ali,
farfalla colibrì
dalla lunga spirotromba,
crepuscolare asceta
dei colori floreali.



Cicale nel Cuore

Come l'aria
che non riesce a esistere senza muover le foglie.
Anch'io contagio ogni cosa e condiziono il mio tempo.
Sono scatti, i battiti del mio cuore, tra gli spazi in levare
di questo cantar di cicale.



Gabbiano

Nel prato vicino casa
dove si usa andare con i cani
volano sulle nostre teste
anche i gabbiani,
che con il loro vociare stridulo
richiamano l'attenzione
per un po' di cibo.
Sono veramente splendidi,
però che tristezza
mi viene da pensare,
anche loro si son dovuti adattare
a diventare cittadini per poter mangiare.



Respiriamo

Insieme, sull'uscio di un addio
e le mani incerte,
sulla fredda maniglia del domani.
Respiriamo, vicini, col fiato,
per vivere del nulla e poi di niente
con la voce che sorvola eterni lidi,
immensi atolli senza terraferma.
Insieme, nel buio degli altri,
condensata nuvola ingrigita
a ricoprire l'ultimo cielo terso
-opacizzato dall'attesa-
Poggiavo il capo,
sulla morbidezza di un ri

[continua a leggere...]

1
11 commenti    0 recensioni      autore: Manuela Magi


Non Mollare

Puledro di razza che stai li, assonnato
e sogni le corse pei campi sdraiato
che furon teatro di tua gioventù
di un tempo passato che or non è più.
Gli ostacoli, i traguardi, un incitamento,
una incertezza in qualche momento.
Eri bello, forte, superbo, altèro
applaudito da gran destriero,
fiero portavi il crine al vento
non tieni or più il passo di un tempo.
Dormie

[continua a leggere...]

8
8 commenti    7 recensioni      autore: salvo ragonesi


Randagio

Timido
ti avvicini
esiti
aspetti
un cenno, uno sguardo, una parola
occhi dolci
sognano
una carezza
per regalare amore
Amore incondizionato
puro
che solo un cuore di un povero bastardo
è capace di donare
Ti fermi, in rassegnata attesa
come tutta la tua vita che ti scorre
rapida, davanti
mentre una carezza che non ti sfiora
si serra in un pugno
una parola dolce diventa un grido

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Animali.