username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia animali

Pagine: 1234... ultima

Ronfi di gatta

Ho allisciato
peli di gatta,
e mi perdevo
al suo ronfare beata...
Ho racchiuso
nei suoi occhi
mondi di predatrice,
ma anche di tenere
fusa
nel cosmo di zampettanti
piccoli suoi d'amore inermi...
Ho visto le sue unghie
segnare il tronco
ed ero invidiosa
del suo non farsi mai male,
ed essere altera
e conscia al suo ondeggiare
in scelte d'amore
e del suo imprimere
fierezza alla

[continua a leggere...]

1
3 commenti    0 recensioni      autore: mariella mulas


Il mio gatto è un metafisico

È strano il felino
che gironzola
per casa:
spicca salti a salire
sui mobili,
guarda in strada
dal margine
della finestra,
ma più di tutto
s'incanta a seguir
sul soffitto
ombre e luci
che vanno e ristanno,
pare quasi
intento a scoprire
se l'essenza del mondo
se ne stia lassù
in alto.
Poi si gira
a fissarmi
e lenti a fessura
atteggia i suoi occhi:
il mio gatto
è un metaf

[continua a leggere...]



Stormi... D'Autunno

Sul verde del pino,
si posa di piume
il bruno-biancastro
è il consiglio dei tordi,
cinguettio soave
che all’orecchio si posa
melodia di un piano
che suona le note,
poi un volo soltanto
ma mille son i cuori
come fiume tortuoso
s’infrange nel cielo
di forme curiose
si mesce alle nubi
di quest’autunno d’estate e …
dalla scuola osservano i pupi.



Martin pescatore

Lieve batter d'ali,
tra rovi e foglie secche,
un lampo turchese,
s'innalza dalla riva
ed io stupita sorrido
come fosse il Primo Giorno.
Inaspettato incontro,
fa gioire il cuore.



Farfalle

La mia vita,
è come quella delle farfalle,
poco tempo per vivere,
poco tempo per amare.

Loro vivono al massimo
una settimana.

Io al massimo un secolo.

A quindici anni di vita,
sai già,
se vuoi,
come me.

Che siamo destinati
a vivere
TROPPO poco.

A volte vorrei essere come le farfalle.

Senza dover essere cosciente di dover morire,
così, almeno,
poter vivere con più s

[continua a leggere...]



La mia gatta

Quando accarezzo la mia cara Sissi
È lei ad accarezzar la mia mano
Col suo pelo morbido e colorato.

Mentre con gli occhi verde oro lei,
I miei attentamente scruta, io so
Che sa ch'è arduo staccarli dai suoi.

Mi fissa e sembra dirmi: dai, continua!
Sa ben la maliziosa, che il languido
Piacere che lei prova è anche il mio.

Ma quel che più mi affascina ed attrae
È che, quando di

[continua a leggere...]

1
11 commenti    0 recensioni      autore: Luigi Naselli


La rana

Già da lontano
il lieto gracidare
di una rana
si sentiva,
felice del suo regno
in uno stagno
tutto suo.



Anche un cane

se fossi qui mi salteresti in braccio
indosseremmo le ali
per correre incontro alla luna
compagna di passeggiate
estati assolate
inverni lunghi da attraversare
dolce e fedele amica mia
mi camminavi accanto
la mia solitudine
la mia tristezza
la mia allegria
accendevi le stelle dentro
gli occhi al mio richiamo
e con riconoscenza
ti sei allontanata piano
là dove rincorri i tuoi sogni

[continua a leggere...]



Cani randagi

Ne ho visti tanti
di occhi per la strada,
occhi impauriti,
occhi con dentro
la dolcezza di chi
aspetta una carezza.

Ne ho visti tanti
camminare stanchi
zoppicando,
trascinandosi
il peso di anni
e di ferite.

Altri non randagi,
ma legati alle catene
come galeotti
con pene da espiare,
incattiviti da vite intere
senza libertà.

Ho visto uomini
rincorrervi, picchiarvi,
tirarv

[continua a leggere...]



Colpo di fulmine

Restar con te
sul letto
accoccolato a fianco
o caldo, sul mio petto
mi respiri accanto,
tenero, fra tenere effusioni respiri,
ti lasci andare a languidi sospiri
mi sfiori, mi accarezza il tuo baffo
ed è subito colpo di fulmine
poi colpo di coda
o solo
... colpo di gatto!




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Animali.