username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'autunno

Pagine: 1234... ultima

Autunno, una panchina nel parco

Come foglie mosse dal vento
le parole si posano sul cuore
di chi è pronto ad ascoltarle.

Come onde agitate dal mare
le emozioni travolgono
chi immobile le attende a riva.

Come pioggia di fine estate
le lacrime rigano il volto
di chi col naso all'insù attende
che torni a sorgere il sole.

L'autunno è la panchina nel parco
dove si siede chi ha il coraggio
di lasciarsi alle spalle

[continua a leggere...]

0
11 commenti    0 recensioni      autore: Mirka Naldi


La stagione dell'amore

Sgronda la nube
Sfoga il livore
Su comignoli solitari

Sole da me
Luce di te.



Autunno

La gelida pioggerella
delicatamente
punge le membra esposte
di questa mia
estate tradita.
Le secche polveri
di solitudini odorose
lasciano
salendo all'umidore
il loro statico posto
e già è concerto
ampio
suona discreta
l'umile natura
in punta di piedi
entra danzando
nel bosco
l'autunno.



Congedo d'autunno

Soffitto d'avorio
sul mondo
che scorre
di celesti comparse
interrotto
trafitto
in carezze
di luce.

Un cielo indeciso
sul mondo distratto
nella morsa
stretto
di presagi di neve
e confuso
di tiepido bacio


Nessuno scorge
il saluto d'autunno
che sottovoce
si congeda.

0
3 commenti    0 recensioni      autore: ANGELA VERARD0


l'autunno

l'autunno ha il pennello
è anche un po' monello
settembre piccolino,
ottobre fratellino.
Iniziano le scuole
si sta' li cinque ore
si dan premi e consolazioni
e durante le interrogazioni
tante sono le emozioni.



Fine dell'estate

Goccia bagna goccia
Cade su sé stessa
Avanzando l'autunno
Richiamando i cappotti...

Spariscono le stelle
Il mare si fa di bianco rabbioso,
il grigio ci fa da sfondo
sui nostri quadri di vita...

L'odore della salsedine svanisce
Lasciando spazio fresco
All'odore di terra bagnata...

Le lumache
schiudono il loro tappo di sonno
E lasciano scie trasparenti
E le loro antenne

[continua a leggere...]

0
2 commenti    1 recensioni      autore: Fabio


Amati sbuffi di poesia

Scendono lievi nelle culle dal vento,
consolanti mani dal ricordo d'estate
presenti splendenti al bacio del sole
or piangono gialle senza tormento,

l'oro nel viale le foglie
mostran le punte le cime spoglie
un torpore corteggia brucianti voglie
con l'inverno lontano, un brivido che scioglie.

Camini accesi di nostalgia,
fuliggine nera che torna e va via
eccoli, amati sbuffi di poes

[continua a leggere...]

1
7 commenti    0 recensioni      autore: Simone Scienza


Tempo..

Dentro questo tempo,
È riposto la varietà di colori,
la natura, si spoglia poi s’addormenta,
il seme, riposa tra le zolle del maggese.
S’ode, un chiassoso vociare di fanciulli,
mentre si avviano verso i banchi,
in giro, gioca il vento con le foglie
tra le nubi, la fantasia si mesce
a stormi d’uccelli in canto ed
insieme danzano,
nell’azzurro variopinto.
Quasi a fermare tale

[continua a leggere...]



E se non fosse

Canta piano il grano lontano,
freddo il vento rincorre le foglie
si colora lento il tempo,
quasi dorme.

È l'ora del tramonto
oppure è mattina?

S'addormenta anche il cielo,
è sereno... ma piove.

1
7 commenti    0 recensioni      autore: Andrea Zotta


E soffia

Folate di caldo autunno
a spasso per le strade
entrano senza invito
in giardini e stanze,
catturano i profumi
le idee ed i pensieri,
muti e invisibili ospiti
di memorie intrisi.
Parla parole nuove
questa dolce stagione
che vagando avvolge
con silenzioso abbraccio
i tormenti e le gioie
che albergano nei cuori.
E soffia il vento vagabondo
cullando le mie emozioni.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'autunnoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'autunno, la caduta delle foglie, la stagione della vendemmia e delle castagne