accedi   |   crea nuovo account

Poesie su avvenimenti liberi

Pagine: 1234... ultima

A Milano

Ne lo Anno de lo Signore 1859
de lo dì otto de giugno,
in quel de Milano
lo franco Napoleone III
e lo ancor sardo Vittorio Emanuele II,
la ma si danno
entusiasti entrando.



20 Maggio

Un boato
E tutto comincio' a ballare
I mobili, sembrava volessero danzare
E ogni cosa
Comincio' a crollare
E il buio
Che tutto quanto sembrava amplificare
E poi
Correre
Correre via per strada
Cercando di scappare
Col cuore, che batteva mille all'ora
E la paura, che non ti faceva respirare
Tutto questo
Non sembrava nemmeno reale
Sembravamo, i protagonisti, di un gioco virtuale
Ma l

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: caty


La stagione della caccia

Guardare la natura
osservare una goccia di rugiada
il profumo dei fiori
nell'aria mattutina.

C'è invece chi prenderà la mira
con calma ed assoluta precisione
spara, colpisce e manda avanti un cane

non lo fa per mangiare, non ne avrà bisogno
sentirsi il re di un giorno ma senza un regno.



Il gigolò dell'immaginario

Non è colpa tua,
se mi dissolvo.
Non sono uno schema,
ma un border,
che vive di emozioni,
che fanno sentire donna,
chi donna non si sente più.
Sono il tempo necessario
un gigolò dell'immaginario.
Sono la tempesta che non da quiete,
una tormenta d'amore,
che vale una vita,
o un'illusione già finita.  
I miei fiori non appassiscono mai.
Che il sole splenda sempre su di te.
Svegl

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Alèd


Perche' no?

Hai deciso che
da te, non
nascera' una vita.
Non ti ami abbastanza,
o ti ami troppo?
Se tu volessi,
ritrovarti in un figlio,
potresti conoscere
la felicita'.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Altri avvenimenti.